Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Città del Messico, una sparatoria nel metro fa due morti

Città del Messico, una sparatoria nel metro fa due morti
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

Due morti. E almeno cinque feriti. E’ il bilancio di una folle sparatoria avvenuta a Città del Messico all’interno di una stazione del metro. A sparare è stato un uomo che stava disegnando graffiti sui muri. Quando un poliziotto in borghese ha tentato di fermarlo, l’uomo ha estratto un’arma e ha cominciato a sparare.

Un agente e un passeggero che cercavano di bloccarlo sono stati colpiti a morte. Altri passanti e lo stesso writer sono rimasti feriti. “Ha cominciato a sparare all’improvviso – dice una testimone – la gente correva all’impazzata. Poi si è messo a urlare: “Non ce l’ho con voi, ce l’ho con il governo”. E ha continuato a sparare”. “L’ho visto uscire dalla carrozza – un altro testimone – poi è rientrato nel metro e sparava da lì. Puntava la pistola contro chiunque gli fosse a tiro”. Il fatto è accaduto alla stazione Balderas, vicino al mercato Ciudadela. L’uomo è stato arrestato e identificato: ha 38 anni e si chiama Luis Felipe Hernandez Castillo.