ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Si allarga il fronte delle fiamme in California

Si allarga il fronte delle fiamme in California
Dimensioni di testo Aa Aa

Migliaia di soccorritori continuano a lavorare senza sosta nel tentativo di mettere sotto controllo i roghi che da giorni divampano in California e che hanno finora causato due vittime tra i pompieri.

Nelle ultime ore le fiamme hanno moltiplicato la loro forza, e i vigili del fuoco ammettono che i pochi progressi non mutano la situazione di estremo pericolo. Sono quasi 20.000 gli ettari di foresta ridotti in cenere, diciotto le case inghiottite dalle fiamme, e ben 12.000 le abitazioni giudicate in pericolo e per questo fatte evacuare. La situazione peggiore si registra nella contea di Los Angeles e attorno a San Diego. A destare maggiore preoccupazione la zona di Mount Wilson, dove si concentrano centinaia di ripetitori per le telecomunicazioni e per i servizi di emergenza. Gli esperti sottolineano che il picco del rischio non è ancora venuto meno. A causa delle alte temperature e della scarsa umidità nell’atmosfera, il fronte potrebbe allargarsi.
Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.