ULTIM'ORA
This content is not available in your region

GB, primo decesso H1N1 senza altre patologie

GB, primo decesso H1N1 senza altre patologie
Dimensioni di testo Aa Aa

Prima vittima del virus H1N1 su un paziente sano in Gran Bretagna: per la prima volta la nuova influenza ha ucciso una persona che – al contrario dei casi precedenti – non aveva nessuna altra patologia.

Le autorità non hanno rivelato l’identità del paziente deceduto per non creare allarme. Si tratta della quindicesima vittima della nuova influenza nel Paese. “Il virus – afferma il microbiologo Hugh Pennington -continua a rimanere debole. Putroppo, anche durante un’epidemia stagionale di influenza, un numero ristretto di persone non riesce a guarire per ragioni che non siamo in grado di comprendere interamente. Si tratta di persone che non hanno problemi respiratori, non sono diabetici o asmatici, ma purtroppo il virus sembra colpirli con una intensità elevata”. La scorsa settimana il ministro britannico della sanità Andy Burnham ha annunciato che se l’epidemia procederà a questo ritmo, entro la fine di agosto potrebbero esserci oltre 100 mila nuovi casi ogni giorno. Sono 9.718 i casi accertati di nuova influenza in Gran Bretagna. Il Paese è uno dei piu colpiti al mondo dopo Stati Uniti e Messico.