ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Nasce la nuova General Motors

Nasce la nuova General Motors
Dimensioni di testo Aa Aa

Prende il via la nuova General Motors. Uscita dalla procedura veloce di bancarotta avviata 40 giorni fa, la casa automobilistica e il governo statunitense hanno siglato un accordo in cui concordano la vendita i migliori assets ad un nuovo gruppo. Maggiore azionista della neo GM sarà il governo americano con oltre il 60%, mentre il Canada deterrà l’11,7%.

“Da oggi – ha affermato l’amministratore delegato Fritz Henderson – il nostro impegno sarà rivolto ai clienti, alle vetture e al rimborso dei contribuenti, e per farlo pagheremo i nostri debiti e creeremo valore reale”. La nuova General Motors, che ha ricevuto aiuti dal governo statunitense e canadese per 60 miliardi di dollari, sarà liberata dalle attività in passivo. A perdere il lavoro potrebbero essere, solo negli Stati Uniti, circa 30 mila persone.
Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.