ULTIM'ORA

Bolivia-Paraguay: finisce la disputa sui confini

Bolivia-Paraguay: finisce la disputa sui confini
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

Accordo storico fra Bolivia e Paraguay che mette fine a una disputa territoriale vecchia di oltre settant’anni. A Buenos Aires, sotto l’egida della presidente argentina Cristina Fernandez Kirchner, il capo dello stato boliviano Evo Morales e il suo omologo paraguayano Fernando Lugo hanno firmato un memorandum che fissa definitivamente la frontiera fra i due paesi.

Fra il 1935 e il 1938 la Bolivia e il Paraguay combatterono una guerra per il controllo della regione del Chaco. A quell’epoca si pensava che quel territorio fosse pieno di petrolio e, dietro gli eserciti dei due paesi, a fronteggiarsi erano in effetti due compagnie petrolifere: la statunitense Standard Oil e l’anglo-olandese Royal Dutch Shell. Il conflitto provocò almeno 100 mila morti, in gran parte dovuti alla malaria e alla sete.
Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.