ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Ocse: segnali di ripresa economica incoraggianti

Ocse: segnali di ripresa economica incoraggianti
Dimensioni di testo Aa Aa

I piani di rilancio varati negli ultimi mesi stanno dando i loro frutti. Ci sono segni di ripresa, forti in Cina, più timidi negli Stati Uniti, ma comunque significativi. Ad affermarlo è il segretario generale dell’Ocse Angel Gurria secondo il quale pero’ “il 2009 resterà comunque un anno molto difficile. La schiarita dovrebbe arrivare nel 2010.”

La recessione nei 30 paesi monitorati dall’Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico quest’anno resterà alta: le previsioni ipotizzano una contrazione del 4,3% in media. I prezzi delle materie prime continueranno a non aumentare ancora per un po’ visto che la domanda si mantiene debole.
Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.