Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Stato d'allerta nel centro di Londra per il timore di nuove manifestazioni anti-G20

Stato d'allerta nel centro di Londra per il timore di nuove manifestazioni anti-G20
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

Scotland Yard resta in stato d’allerta per il timore di nuovi incidenti nel centro di Londra, dove continuano le manifestazioni contro il G20.

Cinquemila agenti in tenuta antisommossa, dislocati nei punti chiave, restano pronti ad intervenire. Ai cortei di ieri si sono sostituiti gli happening allegri di stamane, in cui le proteste si esprimono in forma ludica e nonviolenta. Un Monopoli gigante ironizza sul potere finanziario proprio davanti alla sede della Borsa di Londra, che nonostante il clima non si è fermata. Per stasera sono previste altre mobilitazioni. La principale dovrebbe svolgersi non lontano dal Centro congressi che ospita il vertice.