ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Accordo in Inghilterra sui lavoratori stranieri

Accordo in Inghilterra sui lavoratori stranieri
Dimensioni di testo Aa Aa

Accordo raggiunto, s’abbassa la tensione. I sindacati britannici hanno trovato l’intesa per far tornare al lavoro i dipendenti degli impianti energetici in sciopero da una settimana contro l’impiego di personale straniero.

I dipendenti della raffineria di Linbdsey, nel Lincolnshire, nell’Est dell’Inghilterra, avrebbero ottenuto l’assicurazione che circa il 50% del personale impiegato nella costruzione di un nuovo impianto dovranno essere britannici. Ma la situazione resta fluida e i reppresentanti delle organizzazioni dei lavoratori insistono sulla necessità di portare la protesta a livello nazionale. Posizione scomoda per il Premier Gordon Brown al quale lavoratori e sindacati chiedono l’adozione di vere e proprie misure protezionistiche.
Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.