ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Il Kenya si unisce in festa per il "suo" Presidente

Il Kenya si unisce in festa per il "suo" Presidente
Dimensioni di testo Aa Aa

Avevano celebrato prima ancora della sua elezione, ora celebrano la sua investitura. In Kenya è festa grande per l’insediamento di Barack Obama alla Casa Bianca. A Kogelo sono arrivati anche i turisti. Qui, nella città natale del padre di Obama, si sentono tutti un po’ orgogliosi. “E’ un grande onore per l’Africa e l’Africa oggi celebra uno dei suoi figli più famosi. Diciamo che il nostro sangue è stato mescolato a quello degli americani e non si è mescolato a vuoto”.

L’effige di Obama è presente un po’ ovunque, non solo su magliette e spille. Obama è diventato anche un marchio di telefonino, con lo slogan “Yes we can” stampato sul retro. Per alcuni Barack Obama rappresenta una benedizione per il Kenya e la fonte di opportunità. In molti sperano infatti che il nuovo Presidente possa essere di buon auspicio per il Kenya, uno dei Paesi più poveri al mondo.
Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.