ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Il Cdu vince in Assia, la leader Spd si dimette

Il Cdu vince in Assia, la leader Spd si dimette
Dimensioni di testo Aa Aa

I risultati alle elezioni anticipate in Assia incoronano vincitore il partito di Angela Merkel. Il candidato del Cdu, Roland Koch, ha ottenuto oltre il 37% delle preferenze, sconfiggendo in maniera schiacciante l’avversario dell’Spd Thorsten Schaefer-Guembel. I risultati aprono a un nuovo scenario per le elezioni legislative del prossimo autunno. Koch non ha perso tempo e ha annunciato la formazione di una coalizione tra il suo partito e i liberali dell’Fdp per il governo della regione.

“Per la CDU in Assia e per me personalmente accetto l’incarico di formare il prossimo governo del Bundesland e prometto che noi – CDU e FDP insieme – tenteremo di dare al più presto ai nostri cittadini un governo e un parlamento “. La leader locale della Spd Andrea Ypsilanti, si è addossata la responsabilità della sconfitta e ha presentato le sue dimissioni. “A tutti coloro che ci hanno sostenuto dico che non voglio rinunciare, ma mi prendo la responsabilità politica e mi dimetto in veste di presidente del partito in Assia.” La sconfitta dei socialdemocratici potrebbe portare a nuove alleanze politiche in seno alla Grande Coalizione di governo, se alle prossime legislative di settembre, dovessero essere confermati gli stessi risultati.