ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Anno nero per il mercato europeo dell'auto

Anno nero per il mercato europeo dell'auto
Dimensioni di testo Aa Aa

E’ stato un anno terribile per il mercato europeo dell’auto che nel 2008 ha registrato un crollo delle immatricolazioni del 7,8%. In base ai dati diffusi dall’Associazione dei costruttori europei, nel solo mese di dicembre, la contrazione è stata vicina al 18%. Si tratta del più forte calo nelle vendite degli ultimi 15 anni. A contenere le perdite Francia e Germania che sono i principali mercati europei. Crollo record, invece, in Spagna dove le immatricolazioni sono scese oltre il 28%, venti punti percentuali in più della media europea. Male anche l’Italia dove il calo si è assestato poco sopra al 13%. In tutta l’Europa occidentale i numeri peggiori si sono registrati nel quarto trimestre dell’anno in linea con l’aggravarsi della crisi economica mondiale.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.