ULTIM'ORA
This content is not available in your region

L'opposizione critica il piano Merkel

L'opposizione critica il piano Merkel
Dimensioni di testo Aa Aa

Mentre la maggior parte dei rappresentanti del mondo del commercio e dell’industria si dicono soddisfatti del pacchetto anti-crisi tedesco, l’opposizione non ha risparmiato severe critiche.

A partire dal liberale Guido Westerwelle, che come di consueto, ha scelto l’ironia: “Quest’anno le tasse devono essere tagliate per un volume di 3 miliardi di euro, il che vuol dire un taglio di 3 euro e 10 centesimi mensili per ogni cittadino, è il prezzo di un hamburger con la maionese ma senza le patatine. Di che prevedere una corsa sfrenata ai consumi!” I liberali chiedevano un taglio alle tasse più deciso soprattutto per i redditi medio alti, e considerano il piano poco efficace. Tra sostegno alle imprese e aiuti una tantum alle famiglie, il pacchetto è il frutto infatti di un difficile compromesso tra Cdu e Spd, le due anime della Grande coalizione, a pochi mesi ormai dalle elezioni.