ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Electrolux annuncia il taglio di 3.000 posti di lavoro

Electrolux annuncia il taglio di 3.000 posti di lavoro
Dimensioni di testo Aa Aa

A mali estremi, estremi rimedi. Electrolux, primo produttore di elettrodomestici da cucina in Europa, il secondo al mondo, si prepara a tagliare oltre 3.000 posti di lavoro per far fronte al calo della domanda. Il gruppo svedese, che nell’ultimo trimestre ha riportato utili netti pari a 84,7 milioni di euro, ha annunciato che non sarà in condizioni di raggiungere l’utile operativo previsto per la fine dell’anno. Da qui la drastica cura dimagrante, che riguarderà il 5% del personale. Il gruppo vende più di 40 milioni di elettrodomestici all’anno in circa 150 paesi.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.