ULTIM'ORA

Catturato presunto leader militare ETA

Catturato presunto leader militare ETA
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

La polizia francese ha inflitto un altro colpo all’Eta, con l’arresto del suo presunto nuovo capo militare. Aitzol Iriondo è stato catturato negli Alti Pirenei insieme ad altri due presunti membri dell’organizzazione separatista basca. Soprannominato “Gurbitz”, avrebbe preso il posto di Garikoitz Azpiazu, alias “Cherokee”, arrestato il 17 novembre, sempre nel sud-ovest della Francia.

In un’operazione collegata, le autorità spagnole hanno arrestato tre persone, questa volta nel nord della Spagna. Il ministro dell’Interno Alfredo Perez Rubalcaba ha lanciato il suo messaggio: “Se un terrorista stesse ora pensando di prendere il posto di Iriondo, gli garantisco che da questo preciso istante siamo già sulle sue tracce – ha detto. E succederà fino a conclusione di tutto ciò”.

Iriondo, 31 anni, sarà ora oggetto di analisi genetiche per verificarne l’eventuale implicazione nell’assassinio, avvenuto il primo dicembre 2007, di due guardie civili spagnole a Capbreton. La sua cattura avviene a meno di una settimana dall’uccisione di un imprenditore nei Paesi Baschi, attribuita all’Eta.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.