ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Nuovo governo in Austria

Nuovo governo in Austria
Dimensioni di testo Aa Aa

L’Austria ha un nuovo governo, ma si tratta di una riedizione della Grande Coalizione tra socialdemocratici e popolari. Tra i minsitri, Ursula Plassnik lascia gli esteri, delusa dalle tendenze meno europeiste nel nuovo esecutivo. Prende il suo posto Michael Spindelegger, finora vice presidente del Parlamento. Josef Proll, leader dei popolari e nuovo vice cancelliere, ha annunciato ieri sera l’accordo raggiunto con i socialdemocratici: “Abbiamo messo le basi, il lavoro comincia solo ora, e ci sono tre grandi progetti che dovrebbero essere al cuore del lavoro del governo: risolvere la crisi, consolidare l’economia e aiutare i cittadini”. Questa coalizione tuttavia non ha avuto molto successo nell’ultima legislatura: dopo due anni il governo è caduto, costringendo il paese a elezioni anticipate a settembre.