ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Festa anche in Kenya dove vivono i parenti di Obama

 Festa anche in Kenya dove vivono i parenti di Obama
Dimensioni di testo Aa Aa

Una gioia incontenibile ha accompagnato in Kenya il trionfo di Barack Obama. Festa grande a Kogelo, il villaggio dove vive la nonna materna del nuovo presidente statunitense, e scene di giubilo in tutto il paese. Il capo dello stato Kibaki ha perfino proclamato per domani una festa nazionale.

Grande emozione soprattutto tra i familiari di Obama. “Come vedete tutti festeggiano”, dice Sadiq Obama, fratellastro del presidente. “La sua vittoria è la vittoria di tutti. E tutti siamo felici”.

L’elezione del primo afroamericano alla Casa Bianca ha tolto il piccolo villaggio del Kenya dall’anonimato. Da ieri un servizio di vigilanza della polizia protegge la residenza degli Obama, e per decisione del governo, è stata ricostruita la polverosa strada per il capoluogo della provincia. E il clima di entusiasmo non cambia, nelle città.

“Per me è una grande notizia, dobbiamo festeggiare. Obama ha mostrato al mondo che si può essere uniti, che si possono evitare le divisioni tribali e il razzismo. Anche i keniani dovrebbero fare lo stesso”.

La gioia per la vittoria di Obama da queste parti si unisce anche alla speranza che grazie all’illustre conterraneo il paese si avvii verso la crescita economica ed un futuro in cui sia sconfitta la povertà.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.