ULTIM'ORA

Horst Seehofer nuovo leader dell'Unione cristiano-sociale

 Horst Seehofer nuovo leader dell'Unione cristiano-sociale
Dimensioni di testo Aa Aa

Investitura ufficiale alla testa dei cristiano-sociali tedeschi per Horst Seehofer. Il partito lo ha eletto al posto di Erwin Huber, dimessosi dopo il ridimensionamento della Csu alle elezioni bavaresi che ha spinto anche il presidente della regione Gunther Beckstein a farsi da parte.

Seehofer assumerà anche l’incarico di Beckstein lunedì. Per la prima volta senza maggioranza assoluta la Csu si è dovuta alleare con i liberali della Fdp.

“Da oggi dobbiamo lavorare a questo obiettivo: non avere un alleato di coalizione alle prossime elezioni bavaresi, con tutto il rispetto per il nostro alleato, ma preferisco non averne bisogno”, ha detto Seehofer.

Seehofer potrebbe essere la spina nel fianco di Anghela Merkel di cui ha criticato alcune riforme fiscali. Un partito strategico, la Csu, senza il quale Merkel non sarebbe stata eletta cancelliere nel 2005.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.