ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Al debutto il piano britannico anticrisi. Il tesoro entra nelle principali banche del paese

 Al debutto il piano britannico anticrisi. Il tesoro entra nelle principali banche del paese
Dimensioni di testo Aa Aa

Verrà illustrato oggi a Londra il piano anticrisi del governo britannico. Ieri a Parigi prima della riunione dell’Eurogruppo il premier Brown lo aveva anticipato al presidente di turno dell’Unione Sarkozy, indicandolo come un esempio da seguire.

L’esecutivo è pronto a immettere fino a 64 miliardi di euro nelle capitalizzazioni bancarie, come prima parte di un più vasto programma da 256 miliardi di euro.

“Apprezziamo lavoro e sforzi duri, ha detto Brown, apprezziamo un’assunzione dei rischi, ma non l’irresponsabilità. E laddove c‘è stata irresponsabilità è nostro dovere agire per impedire che si ripetano queste cose”.

L’ingresso massiccio del governo nella proprietà delle banche avverrà attraverso un aumento del capitale. Le azioni ordinarie saranno gravate dal diritto di prelazione in favore degli azionisti attuali, ma tutte quelle invendute saranno comprate dallo Stato.

L’avvio delle misure governative nella Borsa di Londra, secondo gli esperti potrebbe provocare l’effetto di una sospensione degli scambi per tutta la giornata.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.