ULTIM'ORA
This content is not available in your region

La Grecia si ferma contro le privatizzazioni

La Grecia si ferma contro le privatizzazioni
Dimensioni di testo Aa Aa

Un paese bloccato dal timore delle privatizzazioni. In Grecia uno sciopero generale di 24 ore nei servizi pubblici sta creando enormi disagi. A promuovere la protesta è il principale sindacato greco, la Confederazione dei lavoratori, contro il piano del governo che intende vendere ai privati un gran numero di aziende pubbliche.

All’aeroporto di Atene un turista francese è preoccupato.

“Non so se ci sia uno sciopero, spero di tornare in Francia senza problemi”.

Lo sciopero ha condizionato i collegamenti aerei, navali, ferroviari. Fermi anche bus e metropolitane.

Servizi ridotti in tutti gli uffici pubblici compresi gli ospedali. Alta la partecipazione allo sciopero tra i dipendenti delle aziende pubbliche dell’elettricità, del gas e del telefono.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.