Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Junker: "Ci vuole un progetto europeo contro la crisi"

 Junker: "Ci vuole un progetto europeo contro la crisi"
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

Un progetto collettivo per uscire dalla crisi finanziaria che ha colpito le banche. I partener europei ne discuteranno sabato a Parigi. Jean-Claude Junker presidente dell’eurogruppo ne sottolinea la necessità dopo le operazioni di salvataggio delle banche Dexia e Fortis.

“Non possiamo andare avanti con questo tipo di approccio – ha detto- abbiamo bisogno di maggiore sistematicità nella zona euro e nell’Unione Europea”

Un piano all’esame della Commissione Europea prevede la creazione di collegi di controllo per le banche transfrontaliere

“La piu’ grande lezione che abbiamo tratto da questo è che abbiamo detto alle banche di diventare piu’ europee- sostiene Karel Lannoo, analista del Center for European Policy Studies- ma non abbiamo cambiato la struttura di supervisione che è rimasta troppo nazionale non abbastanza integrata.
La banca centrale europea spesso ha detto che si stanno aiutando i mercati, ma non abbiamo dettagli sulla solidità della situazione”.

Cresce l’attenzione sulla situazione finanziaria in Europa dopo che i governi di Belgio Olanda e Lussemburgo hanno iniettato liquidità nelle casse del gruppo belga Fortis e dopo l’accordo di ricapitalizzazione per 6,4 miliardi concluso da Francia e belgio a favore della banca franco-belga Dexia.