ULTIM'ORA
This content is not available in your region

E' nata nella notte la nuova Alitalia

 E' nata nella notte la nuova Alitalia
Dimensioni di testo Aa Aa

Dopo ore di trattative, i piloti hanno firmato l’accordo per la nuova Alitalia con la cordata italiana di Roberto Colaninno. E anche i quattro sindacati confederali hanno dato il loro via libera.

Ora mancano all’appello solo due sigle sindacali degli assistenti di volo, che avevano rimandato le trattative a questo lunedì.

A Palazzo Chigi si conta dunque di concludere positivamente l’intera partita entro l’inizio della settimana prossima.

L’accordo stretto nella notte prevede per i comandanti il contratto da dirigenti. Ci sarebbe inoltre una riduzione degli esuberi e un centinaio di contratti part-time per i piloti.

Il premier Silvio Berlusconi aveva ribadito nel corso della giornata l’importanza di avere una compagnia di bandiera.

Ora bisognerà trovare il partner straniero, comunque in quota di minoranza. E più che ad Air France, si starebbe pensando a Lufthansa.