ULTIM'ORA

La Banca centrale russa interviene a sostegno del rublo

 La Banca centrale russa interviene a sostegno del rublo
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

La Banca centrale russa ha venduto una parte significativa delle proprie riserve valutarie per sostenere la moneta nazionale. L’ammontare, non confermato dall’istituto, si aggirerebbe sui 4,5 miliardi di dollari. Dalla Russia nel solo mese di agosto c‘è stata una fuga di capitali di quasi cinque miliardi di dollari.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.