ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Uragano Gustav minaccia Golfo del Messico

 Uragano Gustav minaccia Golfo del Messico
Dimensioni di testo Aa Aa

Ha già causato almeno sei morti l’uragano Gustav tra Haiti e Repubblica Domenicana. I feriti sarebbero una decina. Con piogge tropicali e venti fino a 145 chilometri all’ora, Gustav si sta dirigendo verso il Golfo del Messico. Ad Haiti, 9 milioni di abitanti, le copiose precipitazioni hanno causato pesanti allagamenti. Centinaia le persone costrette ad abbandonare le proprie case, molte delle quali andate distrutte.

A Cuba, circa 20.000 persone, tra cui i un centinaio di turisti, sono state evacuate, in previsione del passaggio dell’uragano. Sebbene Gustav abbia perso potenza dopo avere colpito Haiti, i meteorologi prevedono che possa riacquistarne. La preoccupazione ora è per i possibili danni alle strutture petrolifere e di gas presenti nell’area del Golfo del Messico, dove l’uragano si sta dirigendo.

La possibile minaccia ha già spinto in alto le quotazioni del petrolio e le compagnie petrolifere hanno già iniziato a evacuare il proprio personale.