ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Lufthansa trova l'accordo con i sindacati, vicina la fine dello sciopero

Lufthansa trova l'accordo con i sindacati, vicina la fine dello sciopero
Dimensioni di testo Aa Aa

E’ accordo tra Lufthansa e sindacati. La compagnia aerea tedesca ha comunicato di aver raggiunto un’intesa che dovrebbe porre fine a uno sciopero che ha provocato la cancellazione di centinaia di voli, su tratte nazionali e internazionali.

L’agitazione era stata proclamata dai dipendenti che aderiscono al sindacato Verdi per rivendicare aumenti salariali. L’accordo prevede che il personale di terra riceverà un incremento in busta paga pari al 5,1% con effetto retroattivo a partire dal primo di luglio. Un ulteriore aumento del 2,3% scatterà dal luglio 2009. L’intesa prevede un adeguamento degli stipendi per il personale di cabina in linea con quello concordato con il personale di terra.

Sono circa 5.000 i dipendenti di Lufthansa che hanno avevano incrociato le braccia, dopo la rottura dei negoziati, il 10 luglio scorso. Lo sciopero è il primo in tredici anni per la compagnia tedesca e si stima che sia costato 5 milioni di euro al giorno.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.