Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Tensione in aumento tra Georgia e Abkhazia. Monito di Mosca

Tensione in aumento tra Georgia e Abkhazia. Monito di Mosca
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

Le autorità dell’Abkhazia, la provincia ribelle della Georgia autoproclamatasi indipendente nel 1990, accusano Tiblisi di aver programmato una invasione militare per impadronirsi dell’area.

La denuncia è arrivata dal presidente Serghej Bagapch, secondo il quale il piano della Georgia, previsto per aprile-maggio, è stato impedito dalla reazione dell’Abkhazia.

La settimana scorsa la provincia aveva annunciato la chiusura delle frontiere con la Georgia dopo una serie di attentati, mentre tra aprile e maggio dei drone di sorveglianza georgiani erano stati abbattuti dai separatisti.

La reazione della Russia arriva da Astana, dove il presidente Medvedev partecipa, assieme tra gli altri al leader georgiano Saakasvili, a un incontro regionale. Medvedev, secondo un comunicato del Cremlino, ha chiesto alla Georgia di non alimentare le tensioni ammonendo sui rischi dello scoppio di un conflitto.