ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Ambiente, vertice informale dei ministri dell'Ue

Ambiente, vertice informale dei ministri dell'Ue
Dimensioni di testo Aa Aa

Il cambiamento del clima e le problematiche legate alla produzione di biocarburanti sono stati al centro del vertice informale dei Ministri dell’Ambiente dell’Unione Europea, riuniti vicino a Parigi.

Un vertice dove è stata rilanciata la sfida di una riduzione delle emissioni di gas a effetto serra di almeno il 20 per cento entro il 2020, rispetto al 1990, ma anche della dipendenza dalle energie fossili.

I Paesi dell’Est chiedono di rivedere a loro favore il sistema di scambio europeo delle quote di CO2, in modo da non stravolgere le loro economie, ancora molto dipendenti dal carbone e dal petrolio.

Gli altri membri dell’Unione sono invece disponibili a una ridistribuzione dei profitti realizzati con lo scambio dai Paesi più ricchi a quelli più poveri.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.