ULTIM'ORA
This content is not available in your region

In Ciad i guerriglieri anti-governativi si preparano per l'assalto alla capitale

 In Ciad i guerriglieri anti-governativi si preparano per l'assalto alla capitale
Dimensioni di testo Aa Aa

I ribelli del Ciad di nuovo all’attacco.
Le truppe degli antigovernativi, in marcia da mercoledì, hanno preso d’assalto Goz Beida, una città situata a 75 chilometri dalla frontiera con il Sudan. Sul posto sono stati registrati scontri con
i soldati dell’Eufor, la Forza europea dispiegata nel Paese africano per proteggere civili e profughi.

Stando a fonti governative, l’Alleanza Nazionale, il movimento che vuole rovesciare il presidente Idriss Deby si prepara per l’offensiva finale: l’assalto alla capitale.

I militari hanno risposto al fuoco, ma un portavoce degli insorti ha assicurato che il peggio deve ancora arrivare: oggi assicurano i ribelli sarà un’altra giornata di scontri. Secondo alcune Ong presenti in Ciad, i guerriglieri dispongono di cinquecento camion carichi di uomini bene armati.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.