ULTIM'ORA

Presidenziali in Serbia: Kostunica abbandona Tadic

Presidenziali in Serbia: Kostunica abbandona Tadic
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

Il premier serbo Vojislav Kostunica non appoggerà il presidente in carica, Boris Tadic, nelle presidenziali in programma domenica. I due leader politici sono alleati nel governo del paese ma prendono strade diverse nella sfida per la carica di capo dello stato. Kostunica non si schiera a favore di Tadic ma non offre il proprio sostegno e quello del suo partito neppure l’ultranazionalista Tomislav Nikoljc, sfidante di Tadic per la poltrona di capo dello stato. Il premier serbo ha lasciato ai suoi elettori libertà di scelta.

A questo punto si affievoliscono le possibilità che Tadic riesca a rimontare, nel ballottaggio di domenica, i 4 punti di svantaggio nei confronti di Nikolic, rimediati al primo turno. I due candidati alle presidenziali si sono sfidati ieri sera in un dibattito televisivo che ne ha evidenziato le differenze. .

Nikolic non abbandonato le proprie convinzioni ultranazionaliste e l’assoluta contrarietà all’indipendenza del Kosovo. Tadic ha ribadito, invece, le proprie posizioni filoeuropee

Prima di prendere parte al dibattito televisivo, Nikolic era volato a Mosca a incassare l’appoggio di Dimitri Medvedev, probabile sostituto di Vladimir Putin alla presidenza della Russia.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.