ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Tensione tra Egitto e UE

 Tensione tra Egitto e UE
Dimensioni di testo Aa Aa

Il Parlamento europeo ha approvato una risoluzione che critica l’Egitto sulla questione dei diritti umani, facendo infuriare le autorità del Cairo. Il testo chiede in particolare la liberazione di Ayman Nour, candidato dell’opposizione alle presidenziali del 2005 e condannato a 5 anni di carcere con l’accusa di aver falsificato documenti.
Il progetto, sostenuto da sei gruppi dell’Europarlamento, invita l’Egitto a “porre fine a torture e maltrattamenti” nelle carceri e alle discriminazioni nei confronti delle minoranze religiose.
Il Cairo minaccia ritorsioni contro quella che considera un’ingerenza negli affari interni del Paese e ha convocato tutti gli ambasciatori dei 27 per esprimere il suo “rifiuto assoluto” della risoluzione. Il presidente del parlamento egiziano Fathi Sorour ha minacciato di rompere i rapporti con il Parlamento europeo e con il Consiglio euromediterraneo.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.