ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Cadbury cresce grazie alla cioccolata

Cadbury cresce grazie alla cioccolata
Dimensioni di testo Aa Aa

Meglio del previsto. Cadbury Schweppes, leader mondiale del mercato confectionary, cioè caramelle, gomme e cioccolato rivede al rialzo le prospettive sulle vendite della divisione dolciumi, grazie al buon andamento del business delle gomme da masticare negli Stati Uniti e di quello del cioccolato nel Regno Unito. La società inglese aveva pronosticato una crescita tra il 4 e il 6% rispetto al 2006: sarà sicuramente superiore a queste cifre.

Cadbury Schweppes è il numero uno del settore, tallonata da Mars, Nestlè e, a debita distanza, da Wrigley. La fetta più consistente del mercato, quasi il 70%, è divisa tra una miriade di piccole aziende.

Il buon andamento degli affari e la crisi del credito negli Stati Uniti, hanno convinto il gruppo inglese a non privarsi, come inizialmente previsto, della propria divisione americana delle bevande. Resta valida, invece, l’ipotesi di scorporarla per poterla quotare a New York. Nel 2007 la divisione bevande dovrebbe crescere del 4-5%, un po’ meno della cioccolata.