ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

L'Italia sceglie la guida del PD

Lettura in corso:

L'Italia sceglie la guida del PD

L'Italia sceglie la guida del PD
Dimensioni di testo Aa Aa

Gli elettori del centro destra scelgono il leader del partito democratico italiano, nato dalla fusione di DS e Margherita. Per votare basta avere 16 anni. Possono farlo anche i cittadini di altri paesi dell’Unione europea residenti in Italia e gli extracomunitari con permesso di soggiorno.

5 i candidati in corsa: Walter Veltroni, Mario Adinolfi, Rosy Bindi, Enrico Letta e Pier Giorgio Gawronski. Il grande favorito è il sindaco di Roma, 52 anni, elemento di punta dei DS. Lo slogan della sua campagna elettorale è stato: “Fare un’Italia nuova”.

L’avversario piú accreditato è Rosy Bindi, ministro della famiglia, esponente della Margherita, sostenuta dai fedelissimi di Prodi, moglie compresa. Enrico Letta, sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, è l’outsider. Spera di intercettare il voto dei piú giovani. Pochissime chances hanno Adinolfi e Gawronski. Tutti i candidati hanno precisato di non voler attentare alla stabilità del governo Prodi e di non volerne, per il momento, prendere il posto.