ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Multa a British Airways per concorrenza sleale

Multa a British Airways per concorrenza sleale
Dimensioni di testo Aa Aa

Mega multa da 121,5 milioni di sterline per British Airways, colpevole di condotta anticoncorrenziale. La compagnia aerea ha ammesso un accordo illecito con la concorrente Virgin Atlantic sulla definizione dei sovrapprezzi dei biglietti, legati all’aumento del costo del carburante. L’ammenda, decisa dall’Office of Fair Trading, l’antitrust britannico, ammonta a circa 180 milioni di euro. Ma probabilmente non sarà l’unica. Sulla stessa vicenda è attesa in giornata una decisione da parte del dipartimento di Giustizia americano, che potrebbe imporre una seconda sanzione. Per far fronte ai suoi impegni, British Airways ha già accantonato la cifra totale di 519 milioni di euro. Nessuna penale, invece, per Virgin Atlantic. La compagnia ha ottenuto una totale immunità per aver fornito all’Antitrust i dettagli dell’accordo, stretto tra l’agosto 2004 e il gennaio 2006.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.