ULTIM'ORA

Russia, al via il vertice con la Ue

Russia, al via il vertice con la Ue
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

Una cena informale in un tipica casa-ristorante ha accolto sulle rive del fiume Volga i partecipanti del vertice tra Russia e Unione europea che si apre oggi a Samara. Il padrone di casa, Vladimir Putin, ha ricevuto il presidente della Commissione europea Barroso e il cancelliere tedesco Angela Merkel.

Un summit che si preannuncia difficile e che ha lo scopo di avviare un dialogo tra Mosca e Bruxelles. All’ordine del giorno anche la questione dell’indipendenza del Kosovo da Belgrado, opzione scartata dal Cremlino, e l’ingresso della Russia nel World Trade Organization. I rapporti tra la Ue e la Russia, già tesi dopo le ultime crisi energetiche, si sono ulteriormente raffreddati per l’atteggiamento di Mosca nei confronti di alcuni paesi membri dell’Unione: il veto russo all’importazione di carne polacca, la questione dei diritti umani.

E a questo proposito Gary Kasparov, l’ex campione mondiale di scacchi e attivista del movimento anti Putin “Altra Russia”, ha detto di essere pronto a manifestare a Samara. “Ci aspettiamo piu’ poliziotti che dimostranti”, ha detto in una conferenza stampa. La tensione tra il Cremlino e i suoi oppositori è sempre molto alta dopo la repressione delle forze dell’ordine durante le manifestazioni dello scorso aprile.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.