ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ban Ki Moon preoccupato per l'Iran

Lettura in corso:

Ban Ki Moon preoccupato per l'Iran

Ban Ki Moon preoccupato per l'Iran
Dimensioni di testo Aa Aa

E’ direttamente da Vienna, dove era giunto per assistere alla presentazione del rapporto che Ban Ki Moon ha espresso le sue inquietudini. Il segretario generale delle Nazioni Unite ha ribadito: “La questione nucleare iraniana ha grandi implicazioni per la pace e la stabilità come per la non proliferazione delle armi di distruzione di massa. Faccio ancora una volta appello al governo iraniano affinché si adegui il prima possibile alle richieste del Consiglio di sicurezza”.

Poco prima a Berlino i ministri degli esteri di Russia e Germania avevano espresso i loro auspici. Così il tedesco Frank-Walter Steinmeier: “Crediamo che dovremmo continuare su un doppio binario. Da una parte dobbiamo chiedere esplicitamente che l’Iran soddisfi le nostre attese riguardo alla cooperazione con l’Aiea, l’agenzia internazionale per l’energia atomica. Dall’altro lato dobbiamo essere pronti a riprendere i negoziati se ci saranno segni concreti della volontà di arrivare a un compromesso”.

Tempo per altre manovre sembra essercene: il Consiglio di sicurezza non si riunirà per discutere formalmente del nucleare iraniano prima della prossima settimana.