ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Crisi nucleare, Iran approva una legge che permette al governo di rivedere la cooperazione con l'Aiea

Lettura in corso:

Crisi nucleare, Iran approva una legge che permette al governo di rivedere la cooperazione con l'Aiea

Crisi nucleare, Iran approva una legge che permette al governo di rivedere la cooperazione con l'Aiea
Dimensioni di testo Aa Aa

L’Iran reagisce alle sanzioni approvate dal Consiglio di Sicurezza dell’Onu dopo il rifiuto di Teheran di sospendere il programma di arricchimento dell’uranio. Il Parlamento iraniano ha approvato a tempi record una legge che permette al governo di “rivedere” la cooperazione con l’Agenzia internazionale per l’energia atomica. Revisione su cui il presidente Ahmadinejad si era già detto d’accordo. Il prossimo passaggio sarà la discussione e l’approvazione degli articoli che precisano il contenuto della legge.

La revisione della cooperazione in ambito nucleare segna un ulteriore inasprimento dei rapporti con l’AIEA. Se le pressioni internazionali proseguiranno, ha detto il presidente del Parlamento, l’Iran potrebbe decidere di ritirarsi dal trattato di non proliferazione nucleare.