ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Prosegue la missione diplomatica di Javier Solana in Medio Oriente per rilanciare il processo di pace

Lettura in corso:

Prosegue la missione diplomatica di Javier Solana in Medio Oriente per rilanciare il processo di pace

Prosegue la missione diplomatica di Javier Solana in Medio Oriente per rilanciare il processo di pace
Dimensioni di testo Aa Aa

A Ramallah l’Alto Rappresentante per la politica estera dell’Unione Europea ha incontrato il presidente palestinese Mahmud Abbas. Solana ha sottolineato l’importanza della creazione di uno stato palestinese e la fine dell’occupazione israeliana nei Territori.

“ Sono convinto che sarete in grado di superare le tante difficoltà, ha detto Solana, e confido nelle vostre intenzioni di voler tornare al tavolo dei negoziati per porre fine a un conflitto che dura da troppo tempo. Il popolo palestinese ha sofferto troppo, ha aggiunto il capo della diplomazia europea, è arrivato il momento di mettere fine all’occupazione iniziata nel 1967”.

Questo è l’obiettivo della Road Map, peraltro mai applicata, ha aggiunto il dirigente europeo che oggi sarà a Beirut.

Al governo israeliano di Omert, Solana ha invece deplorato il fatto che il processo di pace da troppo tempo è in una fase di stallo, lamentandosi per la grave situazione che regna nella striscia di Gaza, chiedendo di aprire i valichi di confine.

Ieri ancora sangue. Almeno 3 palestinesi sono stati uccisi nel sud della Striscia da alcuni soldati dello stato ebraico.

In Cisgiordania vicino a Hebron un israeliano è stato invece ferito da alcuni palestinesi che hanno
sparato contro la sua automobile.