ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

A Gaza sta per scadere l'ultimatum

Lettura in corso:

A Gaza sta per scadere l'ultimatum

A Gaza sta per scadere l'ultimatum
Dimensioni di testo Aa Aa

E’ sempre piu’ incandescente la situazione a Gaza. Sta infatti per scadere l’ultimatum lanciato ad Hamas dal Presidente Mahmoud Abbas sul futuro dell’ ANP, l’autorità nazionale palestinese. Dopo i cinque morti degli scontri di ieri oggi un commando armato di Hamas ha preso d’assalto la tv palestinese accusando i suoi giornalisti di favorire Al Fatah.

L’ultimatum lo ricordiamo impone l’accettazione di un piano messo a punto da palestinesi detenuti in Israele appartenenti a tutte le fazioni politiche e prevede la nascita dello stato Palestinese solo nei territori occupati nel 1967, Gaza, Cisgiordania e la parte orientale di Gerusalemme. Contestato violentemente da Primo Ministro Palestinese Ismail Haniye che lo ha definito illegale il piano è stato imposto con forza dal Presidente Abbas che minaccia in caso contrario di indire un referendum entro 40 giorni. Nelle ultime dichiarazioni pero’ si è detto fiducioso della possibilità di un dialogo con Hamas. Che invece continua il braccio di ferro indicendo manifestazioni militari per mostrare tutta la sua forza. Ore cruciali dunque queste per Gaza che rischia contemporaneamente la bancarotta. A causa della sospensione degli aiuti internazionali infatti violente sono state le proteste dei dipendenti pubblici per gli stipendi non pagati da mesi. I primi soldi sono cominciati ad arrivare ma a singhiozzo e non per tutti.