ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Mittal Steel pronto ad alzare, alle sue condizioni, l'opa su Arcelor

Lettura in corso:

Mittal Steel pronto ad alzare, alle sue condizioni, l'opa su Arcelor

Mittal Steel pronto ad alzare, alle sue condizioni, l'opa su Arcelor
Dimensioni di testo Aa Aa

Il colosso dell’acciaio angloindiano Mittal Steel è pronto ad alzare l’offerta su Arcelor, a patto che l’operazione sia pienamente accettata dagli azionisti del gruppo europeo.

Mittal Steel, che da mesi cerca di conquistare Arcelor, ha inoltre annunciato altre concessioni: il numero dei consiglieri potrebbe essere allargato a 14, sei in rappresentanza di Mittal, sei di Arcelor, e due indipendenti.

Ma la proposta del colosso indiano rimane poco appetibile:innanzitutto con i suoi 21 miliardi di euro è inferiore al valore attuale in borsa di Arcelor.E in più, Mittal è pronto a sborsare solo un quarto della cifra in contanti: per i restanti 17 miliardi intende pagare in azioni.

Questa offerta che non è ancora stata presentata formalmente, non piace al gruppo europeo, che innanzitutto chiede di saperne di più sul progetto industriale e sociale di Mittal e sul suo piano di sviluppo.

L’affare, se si concludesse, porterebbe alla nascita di un gigante che controllerebbe il 10 per cento del mercato mondiale dell’acciaio.

In un’altra mossa volta a calmare le critiche, Mittal ha pensato di chiamare Francois Pinault, uno degli uomini più ricchi di Francia, nel proprio consiglio d’amministrazione