ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Spagna, presentato il rapporto d'accusa sui terroristi dell'11 marzo

Spagna, presentato il rapporto d'accusa sui terroristi dell'11 marzo
Dimensioni di testo Aa Aa

29 persone sotto accusa per gli attentati dell’11 marzo 2004 a Madrid. I nomi sono contenuti nel rapporto presentato dal giudice spagnolo Juan del Olmo che ha indagato sulle stragi che sono costate la vita a 191 persone.

Tra gli accusati hanno una posizione di primo piano lo spagnolo José Emilio Suarez Trashorra, che avrebbe fornito gli esplosivi, e i marocchini Jamal Zougam, Abdelmajid Bouchar, Hassan el haski, Youssef Belhadj e Rabei Osman. Questi cinque sono stati citati a comparire dalla procura nazionale a metà maggio e il processo si dovrebbe aprire verso la fine del 2006 e chiudersi entro un anno. Secondo il giudice del Olmo gli attentati sono ispirati da al Qaida, ma sono stati compiuti da un commando che ha agito su propria iniziativa. Mentre è stata esclusa qualsiasi implicazione dell’organizzazione terroristica basca ETA verso la quale l’allora governo di Aznar aveva indirizzato i primi sospetti. Sono stati invece rilasciati dietro pagamento di cauzione tre spagnoli e un marocchino.
Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.