ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Chirac finalmente parla al paese, dopo dieci notti di guerriglia urbana

Chirac finalmente parla al paese, dopo dieci notti di guerriglia urbana
Dimensioni di testo Aa Aa

Dopo dieci notti di guerriglia urbana nelle periferie francesi, il presidente Jacques Chirac ha deciso di parlare al paese: “La priorità, lo ripeto, è ristabilire la sicurezza e l’ordine pubblico”, ha detto il presidente della Repubblica.

Ieri il primo ministro De Villepin, nel corso di una riunione straordinaria del consiglio di sicurezza interno aveva annunciato un rafforzamento degli effettivi delle forze dell’ordine “laddove sarà necessario”. Ma il suo governo sembra sull’orlo di una crisi. Da giorni parte dell’opposizione chiede le dimissioni del ministro dell’Interno, Sarkozy per non aver saputo tenere sotto controllo la situazione. Intanto un importante gruppo islamico francese ha lanciato una fatwa contro i giovani rivoltosi, responsabili degli atti vandalici di questi giorni. Una chiara presa di distanze da ragazzi perlopiu’ di origine nord africana e di religione musulmana.
Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.