ULTIM'ORA
This content is not available in your region

UE, niente accordo sul negoziato per l'ingresso della Turchia

UE, niente accordo sul negoziato per l'ingresso della Turchia
Dimensioni di testo Aa Aa

Non c‘è accordo tra i Venticinque sull’avvio dei negoziati per l’ingresso della Turchia nell’Unione Europea. Il lavoro di Jack Straw, ministro degli esteri del Regno Unito, presidente di turno, non ha ancora dato i frutti sperati. La discussione riprende stamani per salvare l’avvio dei negoziati fissato per oggi fin dal dicembre scorso.“E’ nella natura delle istituzioni europee – dice Straw -: ci vuole l’unanimità su tali questioni. Ci troviamo nella situazione in cui 24 Stati sono d’accordo su un testo e uno solo non lo è. Dobbiamo lavorarci sopra. Non è la prima volta che questo succede e sono sicuro che non sarà l’ultima”.E’ l’Austria a non aver dato il suo ok al testo. Il ministro degli esteri Ursula Plassnik non ha ceduto nemmeno dopo un colloquio bilaterale con Straw.“Ho l’impressione che stiamo facendo progressi – afferma -. Non è ancora abbastanza, ma spero che con uno sforzo aggiuntivo saremo in grado di fare quel passo in avanti che per noi è necessario”.Il primo ministro turco Recep Tayyp Erdogan aveva ieri stigmatizzato la condotta europea e i nuovi paletti posti sulla strada del negoziato.“Tocca all’Unione – ha detto – scegliere se voler diventare un protagonista della scena mondiale o ridursi ad essere un club di paesi cristiani”.