ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Germania, disoccupazione in calo. Daimler Chrysler svela la ristrutturazione

Germania, disoccupazione in calo. Daimler Chrysler svela la ristrutturazione
Dimensioni di testo Aa Aa

Continua a calare la disoccupazione in Germania. In settembre i senza lavoro sono 4 milioni 650 mila: 79 mila in meno, pari all’11,2 per cento della forza lavoro. Le offerte d’impiego sono aumentate per l’undicesimo mese consecutivo.Da aprile, quando la disoccupazione era al 12 per cento, a oggi, la tendenza al calo del tasso è quasi costante. La scarsità di posti di lavoro disponibili è stato uno dei temi principali della recente campagna elettorale.Il ministro dell’economia Wolfgang Clement ha ribadito il suo ottimismo: “Il trend è destinato a continuare – ha affermato -. Da tempo sto dicendo che saremmo riusciti a invertire la tendenza all’aumento della disoccupazione”.

Oggi il gruppo Daimler Chrysler ha reso noto l’entità del proprio piano di ristrutturazione: degli 8.500 posti di lavoro da tagliare, 2.700 saranno nello stabilimento di Brema.Il piano di ristrutturazione prevede il ricorso a uscite volontarie e prepensionamenti.E’ stato Dieter Zetche, presidente designato del gruppo, a spiegare ai dipendenti i dettagli del piano. Assemblee si sono svolte in tutti gli stabilimenti. La riduzione dei posti di lavoro è giustificata dal fatto che i costi di produzione di Mercedes sono superiori a quelli dei diretti concorrenti.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.