ULTIM'ORA
This content is not available in your region

L'FMI dà il via libera all'annullamento del debito dei 18 paesi più poveri

L'FMI dà il via libera all'annullamento del debito dei 18 paesi più poveri
Dimensioni di testo Aa Aa

Comincia a concretizzarsi la promessa fatta dal G7 di cancellare il debito dei 18 paesi più poveri del mondo. La riunione del Fondo monetario internazionale ha consentito ieri di trovare un accordo sulle modalità tecniche ha detto il ministro delle finanze britannico Gordon Brown, che presiede il comitato finanziario del fondo.

Si parla di una cifra pari a oltre 33 miliardi di euro. Solo l’11% viene dall’FMI. Il grosso è stato versato dalla Banca mondiale. Ma si prevede che, visto il segnale politico inviato ieri, nella riunione prevista oggi, la Bancamondiale accetterà di fare la propria parte.
Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.