ULTIM'ORA

Medio oriente: ancora violenze ad una settimana dall'incontro Abbas-Sharon

Medio oriente: ancora violenze ad una settimana dall'incontro Abbas-Sharon
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

A otto giorni dal possibile incontro tra Ariel Sharon e Mahmud Abbas, nei territori tornano a parlare le armi.Diversi razzi Qassam sono stati sparati lunedì dal movimento integralista islamico Hamas contro un insediamento ebraico nella Striscia di Gaza, senza causare vittime ma solo danni a una casa.

Il movimento radicale islamico ha giustificato l’attacco dicendo che si è trattato di una risposta ai crimini israeliani, in particolare in seguito all’uccisione della mattina di una bambina di 10 anni.

La giornata di lunedì, nei Territori, è iniziata in modo tragico quando alcuni colpi d’arma da fuoco sono stati esplosi contro una scuola, a Rafah, colpendo a morte una ragazzina e ferendone una seconda. Le fonti militari israeliane hanno parlato di incidente, sul quale è stata già aperta un’inchiesta.

Se i gruppi integralisti minacciano di riprendere gli attacchi, la diplomazia cerca di salvare la tregua. Il premier palestinese Qurei che ha riunito il suo cabinetto ha detto che l’episodio è un crimine e un pessimo messaggio rivolto al mondo intero.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.