Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Yukos vende i gioielli di famiglia per evitare il fallimento.

Yukos vende i gioielli di famiglia per evitare il fallimento.
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

Fonti del ministero della giustizia russo danno per certa la cessione entro dicembre della principale unità petrolifera di Yukos. Anche l’Italia è interessata all’operazione. L’Eni sarebbe in trattativa per acquistare alcuni asset. Il ministro alle attività produttive, Antonio Marzano, a Mosca per l’inaugurazione di una fiera, non conferma.

Il fisco reclama da Yukos tasse non pagate per 18,5 miliardi di euro. Il gruppo ha estinto solo una minima parte del debito, pari a 3,9 miliardi. La società sta combattendo una dura battaglia anche contro la Giustizia. Da oltre un anno il proprietario di Yukos, Michail Kodorkowsky, è in carcere con l’accusa di evasione e truffa.