Pavel Kanygin, giornalista russo scappato all'estero

Russia, la storia di Pavel Kanygin, giornalista russo scappato all'estero

Anche i giornalisti russi che lavorano all'estero temono ritorsioni. Una possibile realtà dopo l’entrata in vigore delle nuove leggi restrittive, licenziate dalla Duma, contro la propaganda LGBT e sui cosiddetti 'agenti stranieri', misure che inaspriscono la censura militare