ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Dopo la denuncia della pornostar che ebbe una relazione con Trump nel 2006, la Casa Bianca smentisce ogni accordo di "non divulgazione" della notizia e qualsiasi pagamento per far tacere l'attrice. Ma l'avvocato del Presidente ammette di averle dato 130mila dollari. Lei minacce rivelazioni piccanti.
Read full article

more from Notizie

Notizie

Business

Sport

Affari europei

Lifestyle

Knowledge