This content is not available in your region

La rinascita spirituale del territorio dell'Altaj, in Russia

La rinascita spirituale del territorio dell'Altaj, in Russia
Di Euronews

<p>Questa settimana siamo a Biysk, nella regione siberiana dell’Altaj. La repressione religiosa durante il periodo sovietico portò alla distruzione di quasi tutte le chiese, ma da qualche tempo è in atto una rinascita spirituale, la popolazione sta riscoprendo la fede e stanno nascendo nuovi luoghi di culto.</p> <p><div style="width:280px; float:right; margin:20px;"> <div style="border-top: #333 3px double; border-bottom: #333 3px double; font-size:12px; padding-top:16px;"> <h3>La regione dell’Altaj:</h3></p> <ul> <li>La popolazione è di oltre 2,5 milioni di persone</li> <li>Confina con il Kazakistan e con la Repubblica dell’Altaj</li> <li>Barnaul è il centro amministrativo</li> <li>E’ una delle aree più agricole della Russia</li> <li>Fa parte del Distretto Siberiano</li> </ul> <p></div><br /> </div></p> <p>Attualmente, proprio dove sorgeva uno dei più importanti centri di missionari in Russia, è in via di costruzione un museo. </p> <p>“Il complesso museale qui a Biysk è nel cuore della regione. Vogliamo riportare in auge l’eredità spirituale dell’Altaj”, dice il direttore del museo Pavel Kovalenko .</p> <p>E centinaia di opere d’arte sono testimoni di questa preziosa storia.</p> <p>More info: <a href=" http://www.visitaltai.info/" rel="external"> Visit Altai</a></p>