This content is not available in your region

Sudafrica: come salvare i leopardi

Access to the comments Commenti
Di Euronews
Sudafrica: come salvare i leopardi

<p>Almeno 1.200 figuranti si sono ritrovati in una cittadina a nord di Durban, Sudafrica, per la riunione degli Zulu; tutti indossavano autentiche pelli di leopardo oppure false pelli di fabbricazione cinese. Il gruppo animalista <a href="https://www.panthera.org/">Panthera</a> aveva distribuito le pelli artificiali anche se le restitenze sono state molte.</p> <p>Il numero dei leopardi è diminuito per via della caccia illegale e per la sempre piu’ massiccia presenza dell’uomo nelle aree selvagge. Dai 1.500 e 2.500 leopardi vengono uccisi annualmente in Sudafrica per le necessità della tradizione. Gli ambientalisti sperano di diffondere la loro campagna per promuovere le pelli sintetiche.</p> <p><span class="caps">FRED</span> <span class="caps">BERRANGE</span>, fondatore del progetto di conservazione del leopardo: “Muoiono tantissimi leopardi. Purtroppo il leopardo non si riproduce come gli altri animali. Questo è il problema. Hanno un ciclo riproduttivo lento. Un leopardo in tempi favorevoli puo’ metetre in vita tre cuccioli, di questi tre cuccioli, forse uno sopravviverà e diventerà adulto ma avrà solo il 50 per cento di probabilità di raggiungere il suo primo compleanno”.</p> <p>Gli ambientalisti di <a href="http://www.peaceparks.org/story.php?pid=1021&mid=1500">Panthera</a> hanno donato circa 14000 finte pelli di leopardo ai membri della comunità tradizionale Shembe. Cosi’ la richiesta di vere pelli di animale è caduta del 50%. Un progetto lanciato nel 2013.</p>