This content is not available in your region

Sanità pubblica: una priorità per gli europei, afferma il sondaggio del Parlamento

Access to the comments Commenti
Di Euronews
Sanità pubblica: una priorità per gli europei, afferma il sondaggio del Parlamento
Diritti d'autore  Jae C. Hong/Copyright 2021 The Associated Press   -  

Per gli europei, ancora alle prese con gli effetti duraturi della pandemia di Covid-19, la salute pubblica è una priorità assoluta che vorrebbero vnisse affrontata dal Parlamento europeo e dai suoi rappresentanti.

È questo il risultato dell'ultimo sondaggio "Parlemeter" dell'EP. L'Eurobarometro (EB) dell'autunno 2021 del Parlamento è il terzo EB realizzato durante la pandemia.

Il sondaggio ha mostrato che il 42% degli europei ha messo la salute pubblica in cima alla lista delle proprie priorità.

Segue il 40% degli europei che privilegia la lotta alla povertà e all'esclusione sociale.

Il 39% ritiene che la lotta al cambiamento climatico sia molto più importante. Questa tendenza è particolarmente rilevante tra i giovani europei.

Complessivamente, 11 Stati membri considerano la salute pubblica una priorità fondamentale per guidare la politica europea. Il Portogallo è al primo posto, con il 72%, seguito da Cipro (61%), Spagna (60%) sul podio. L'Italia (59%) è quarta contro una media EU27 del 42%.

Lituania (57%), Ungheria (52%) e Francia (51%), invece, sono i primi tre Stati membri più preoccupati per la lotta alla povertà e all'esclusione in tutta Europa, a differenza della Svezia (63%), dei Paesi Bassi ( 61%) e Danimarca (58%) che desiderano concentrarsi maggiormente sull'affrontare le minacce e le sfide del cambiamento climatico.